Scadenze adempimenti periodici per prevenzione della corruzione e trasparenza

Gli adempimenti in materia di trasparenza e prevenzione della corruzione

Molti sono gli adempimenti in ragione della Legge 190/2012, dei suoi decreti attuativi D.Lgs. 33/2013 e D.Lgs. 39/2013 e dei vari interventi di chiarimento ed approfondimento prima di CIVIT ed ora di ANAC.

Al punto che non è semplice averne un quadro organico chiaro, malgrado il recente provvedimento di ANAC tramite la Determinazione n.8 del 17 giugno 2015.

Proviamo pertanto nel seguito a tratteggiare le principali scadenze degli adempimenti periodici, lasciando ad altri articoli l’elencazione completa di tutti gli adempimenti.

Scadenze legate agli adempimenti per la prevenzione della corruzione

  • Aggiornamento del Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione: entro 31 gennaio di ogni anno
  • Relazione tramite modulo apposito ad ANAC del Responsabile della Prevenzione della Corruzione: entro 15 dicembre di ogni anno

In particolare, entro il 31 gennaio 2016 le società in controllo pubblico hanno l’obbligo di redigere o aggiornare il proprio piano per la prevenzione della corruzione in conformità a quanto disposto dalla Determinazione n.8 del 17 giugno 2015 di ANAC. 

Scadenze legate agli adempimenti per la trasparenza

  • Monitoraggio dello stato di attuazione degli adempimenti della trasparenza: entro 31 dicembre di ogni anno
  • Pubblicazione sul sito nella sezione ‘Amministrazione trasparente’ dell’esito del monitoraggio e del documento di attestazione in conformità all’Allegato 2 alla delibera n. 148/2014: entro 31 gennaio di ogni anno
  • Aggiornamento del Piano Triennale per la Trasparenza e l’Integrità: entro 31 gennaio di ogni anno.

Matteo Bottonelli

Consulente di organizzazione aziendale e sistemi di gestione dai primi anni ‘90, si occupa di Modelli Organizzativi ex D.Lgs.231 dal 2002. E’ presidente o membro permanente di Organismi di Vigilanza in numerose società, anche di rilevanza nazionale. E’ membro di numerosi Comitati Tecnici costituiti in seno alle principali Associazioni di Categoria e relatore a seminari e convegni di rilevanza nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *